giovedì 14 giugno 2012

Bambino insonne? tutta colpa vostra!



Il vostro bambino non dorme? I vostri piccoli stentano ad addormentarsi al punto che ritenete possano essere afflitti da insonnia? Anche se vi sembrerà strano, potrebbe essere “colpa vostra”!

Infatti parrebbe che dietro questa sorta di insonnia e difficoltà di addormentamento dei vostri figli potrebbero celarsi periodi di stress vostri in quanto genitori. A questo risultato sarebbero giunti ricercatori americani che avrebbero studiato 156 coppie di bambini insonni con un’età compresa fra un anno e mezzo e 10 anni di età. Contestualmente  si è fatto riferimento anche ai loro genitori sottoponendoli ad appositi questionari.Dallo studio è infatti emerso che più era difficile per i piccoli prendere sonno, più marcato era lo stress vissuto dai genitori al punto da trasmetterlo ai bambini procurando a loro volta una vera e propria insonnia. Dal campione preso in esame si è appurato che 40 genitori di bambini insonni erano afflitti da stress e ansia che si riverberava anche sulla sonnolenza diurna dei piccoli.

Ne deriva che il trattamento dell’insonnia dei piccoli deve essere affrontato intervenendo sugli adulti, ovvero, sui loro genitori  e per di più senza perdere tempo, semmai, al fine di una guarigione immediata, ai primi sintomi del disturbo constatato e lamentato dai propri figli.

1 commento: