giovedì 11 ottobre 2012

Celiachia: anche i cosmetici dovranno essere senza glutine?

-->
-->

Qualcuno crede o meglio a qualcuno è stato fatto credere che gli affetti da  celiachia debbano usare cosmetici, compresi stick labiali, rigorosamente senza glutine. Non è così, se qualcuno è caduto nel tranello, ciò si deve ad una pubblicità sicuramente scorretta.

I medici non hanno dubbi, chi soffre di celiachia può tranquillamente non ascoltare chi propaganda, ad esempio, burro di cacao per le labbra, sia pure a base di glutine, senza correre rischio alcuno. Ciò in quanto, visto che quando parliamo di celiachia parliamo di un’intolleranza alimentare e non di un’allergia, in questo caso la crisi è dose dipendente e la quantità di glutine che il corpo assimilerebbe con il prodotto è talmente bassa da non costituire alcun problema.

Oltretutto c’è da segnalare anche, che la direttiva europea sui cosmetici ha imposto ai produttori di dichiarare espressamente in etichetta le sostanze che provocano allergie, ma il glutine non rientra nell’elenco. Tale componente non fa parte nemmeno nelle sostanze regolamentate, cioè soggette a restrizioni d’uso o con obbligo di avvertenze. Ricordarselo la prossima volta al primo acquisto di un cosmetico


Nessun commento:

Posta un commento