sabato 13 ottobre 2012

Infezioni: il pericolo è nella lavastoviglie

-->

Difficile immaginare quei microrganismi in grado di resistere ad un habitat sicuramente inospitale, sottoposti ad una pressione e ad una temperatura ostile come quella riscontrata negli abissi oceanici. Eppure, anche in quei luoghi, esistono forme di vita rappresentati da particolari batteri anche dannosi per la nostra salute. Ma stiamo tranquilli, difficilmente qualcuno di noi si recherà negli abissi oceanici e dunque l’incontro ravvicinato con queste forme di vita è sicuramente da escludere. Ben altra cosa capita invece nelle nostre case e, precisamente, all’interno della nostra lavastoviglie.

Eravamo infatti certi di sterilizzare tutto e abbattere ogni specie di batteri, grazie all’uso della lavastoviglie, sicuri che l’alta temperatura, fino a 80/90 gradi C, l’uso dei detergenti, misto al sale, fosse in grado di distruggere ogni agente patogeno ed invece, ecco la sorpresa. Nella lavastoviglie si annidano principalmente due importanti agenti patogeni, due funghi per la precisione, chiamati Exophiala dermatitidis e E. phaeomuriformis, che se particolarmente stuzzicati, attentano alla nostra salute. Analogo rischio sarebbe presente all’interno delle macchinette automatiche del caffè.

Lo sosterrebbe una ricerca che sta per essere pubblicata su Fungal Biology, la rivista della British Mycological Society. I ricercatori hanno infatti esaminato 189 lavastoviglie sparse in ben 18 nazioni del mondo e hanno riscontrato in esse famiglie di germi patogeni diverse, come Aspergillus, Candida, Magnusiomyces, Fusarium, Penicillium e Rhodotorula, lieviti quali, Exophiala dermatitidis e phaeomuriformis. Non solo, su cento lavastoviglie esaminate, 56 detenevano dei funghi della specie Exophiala, capace di causare malattie respiratorie, soprattutto nei pazienti affetti da fibrosi cistica. Mentre pensiamo di pulire le nostre stoviglie stiamo favorendo la crescita di lieviti e funghi, ha detto Nina Gunde-Cimerman sulle pagine del The Daily Telegraph.

Significa tutto ciò che ci ammaleremo solo per aver lavato piatti e posate nella lavastoviglie? No, niente panico, il pericolo è meno grave di quel che sembra, in ambiente domestico. Tutto cambia all’interno degli ospedali dove i pazienti possono avere, a causa delle malattie di cui soffrono, un sistema immunitario compromesso ed allora, in questo caso, anche un germe che in un soggetto sano non riesce a causare una patologia, in quelle situazioni potrebbe risultare pericoloso!
Fonte: ulisse.sissa

Nessun commento:

Posta un commento