venerdì 19 luglio 2013

Morbo di Alzheimer: stretta correlazione con il cancro nella terza età, ma c'è una particolarità






La scienza medica sarebbe divenuta ad una importante conclusione, quella che vede due malattie serie, gravi, a volte letali, sempre di più di pertinenza geriatrica. Parliamo del Morbo di Alzheimer, da una parte e del cancro dall’altra. Ma c’è un’inedita evidenza rispetto al passato. Non soltanto entrambe le malattie sono sempre più rivolte alla terza età, ma c’è un fatto davvero singolare.




Secondo gli scienziati infatti l’una delle due malattie protegge l’altra. A questa conclusione sarebbero giunti ricercatori dell’Istituto di Tecnologie Biomediche di Segrate (MI) in collaborazione con l’Istituto IRCCS Santa Lucia di Roma ed è stato pubblicato sulla rivista Neurology. Secondo gli studi effettuati su tre mila persone affette da Alzheimer e 21 mila pazienti affetti da tumori. Solo 161 persone erano affette da tutte e due le malattie, le altre si ammalavano solo di una di queste patologie, come dire che chi si ammala di tumore non si ammala di Alzheimer e viceversa. E’ ovvio che lo studio è agli albori, visto che sarà il tempo a validarlo, ma è importante che in questa fase si stabilisca l’eventuale legame fra le due malattie, soprattutto nella popolazione anziana.


Nessun commento:

Posta un commento