domenica 28 giugno 2015

Garcinia Cambogia: perdi peso, diminuisce la fame, abbassa il colesterolo e... Sarà così?





Sul web impazzano le pubblicità di prodotti miracolosi che farebbero dimagrire in modo sicuro, facile e veloce. Tra questi ci sono quelli a base di pianta tropicale di Garcinia cambogia, dalle proprietà (secondo la pubblicità) davvero “miracolose” per perdere peso (dovrebbe aiutare a ridurre il senso di fame e ad aumentare il consumo di grassi). 



Ma funziona davvero? Altroconsumo avverte: non ci sono prove scientifiche. 
La parte utilizzata della pianta è la buccia del suo piccolo frutto da cui si estrae il componente che renderebbe “miracoloso” questo frutto ovvero l’acido idrossicitrico (HCA). Ma Altroconsumo si è chiesta: cosa c’è di vero dietro le affermazioni pubblicitarie? Nulla di scientificamente provato, almeno stando ai pochi studi finora condotti. L’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, chiamata ad esprimere un parare sulla veridicità di slogan come questi, sulla base dei lavori scientifici a disposizione, non si è ancora espressa a riguardo.



Altroconsumo ricorda che alcuni di questi integratori, pubblicizzati per dimagrire, contengono anche sali minerali come zinco e cromo: la pubblicità prodotti attribuiscono anche a questi sali minerali un ruolo fondamentale nella perdita di peso o nel bruciare i grassi. E anche questa non è una verità scientifica: i sali minerali sono importanti per il corretto funzionamento del nostro organismo (metabolismo dei carboidrati, acidi grassi), ma affermazioni come “aiuta a smaltire l’adipe accumulato” non corrispondono a verità e come tali non possono essere riportate.



L’Associazione ricorda che “non esistono alimenti né integratori in grado di farci bruciare né grassi né calorie”. Per tornare in forma è sufficiente intensificare l’attività fisica e controllare il proprio regime alimentare. Ma occhio a quale “dieta” si sceglie: ce ne sono alcune da cui è bene stare alla larga!
Art Redatto da Help Consumatori



Nessun commento:

Posta un commento