lunedì 30 dicembre 2013

Giocattoli sicuri: ecco le regole per stare tranquilli





Attenzione alla fascia d’età; sì ai giocattoli col marchio CE. Sono due dei 10 consigli messi a punti dal ministero della Salute per aiutare genitori e non a scegliere con consapevolezza il gioco per il proprio bambino. La guida, disponibile sul sito del ministero, offre consigli utili per la scelta del giocattolo in base alle fasi di sviluppo del bambino, un’attenzione particolare alla sicurezza, poiché anche l’oggetto apparentemente più innocuo può diventare una minaccia per l’incolumità del piccolo, e alla necessità di favorire il movimento del bambino.

venerdì 27 dicembre 2013

Infezioni ospedaliere: ecco come evitarle




Curare l’igiene più del solito, lavandosi e facendo lavare le mani anche a parenti e amici; chiedere dotazioni personalizzate (es. termometro, padelle, pappagallo, stoviglie); chiedere al personale sanitario quanto tempo si dovrà tenere un catetere (urinario o venoso) e ricordare di controllarlo o quando quel tempo è terminato; usare in maniera appropriata gli ambienti, rispettando i divieti;  evitare di andare in ospedale in visita ad un nostro caro quando si sta male (influenza, malattie esantematiche, etc.); assumere correttamente e solo quando prescritto gli antibiotici. 

martedì 24 dicembre 2013

Gioco d'azzardo: più esposti i disoccupati e gli studenti e lo Stato sta a guardare!




La polemica sul gioco d’azzardo è stata rilanciata dalla vicenda politica di ieri: il Governo è stato battuto in aula al Senato su una mozione della Lega Nord che vieta per un anno l’apertura di nuovi centri per i giochi d’azzardo elettronico online e nei luoghi aperti al pubblico. Successivamente è stato votato un ordine del giorno che impegna l’esecutivo a “prevedere una moratoria per le nuove autorizzazioni in attesa della riorganizzazione e pianificazione dell’intero sistema”.

lunedì 23 dicembre 2013

La bufala del Chewing gum che sostituisce lo spazzolino!




Chewing gum che possono sostituire spazzolino e dentifricio? L’Antitrust dice no ai messaggi promozionali di Happydent white complete, Vivident Xylit, Daygum Protex, Daygum XP e Mentos pure white, contestando i benefici per la salute che vanta la pubblicità con la quale i prodotti sono stati immessi in commercio e presentati ai consumatori. Risultato: una sanzione amministrativa di 150 mila euro a Perfetti Van Melle Italia S.r.l.u.s e  una di 30 mila euro alla holding  Perfetti Van Melle S.p.A.u.s.

mercoledì 18 dicembre 2013

Cibi: le bufale non mancano!






Non tutto quello che circola sul web è vero: a precisarlo è Altroconsumo in riferimento ad un allarme di marche “assolutamente da evitare” di biscotti, plum cake, hamburger, tortellini ma anche chewing gum contaminati da particelle di metalli pesanti come mercurio, cadmio e piombo. Secondo l’Associazione si tratta di una bufala che, ciclicamente, fa leva sulle paure dei consumatori. 


domenica 8 dicembre 2013

Tumore alla tiroide: le donne funestate più degli uomini, ma è tutta colpa dell'inquinamento?





Per gli esperti dell’Associazione Italiana Tiroide, sembrano non esserci più dubbi, non solo i casi di tumore alla tiroide sono aumentati, fino a triplicarsi negli ultimi venti anni, ma addirittura, sembrerebbe che a determinare questa escalation di casi sia l’inquinamento ambientale, ma la certezza su quest’ultimo punto non c’è del tutto.


martedì 3 dicembre 2013

Protesi mammarie: solo i chirurghi possono operare





Solo i veri chirurghi plastici potranno eseguire operazioni per aumentare il volume del seno: è la prima volta che si stabilisce per legge quali sono gli specialisti che possono eseguire un certo tipo di intervento”: è il commento di Giovanni Botti, presidente di Aicpe (Associazione italiana di Chirurgia Plastica Estetica) in merito all’entrata in vigore della legge sulle protesi mammarie. 

lunedì 2 dicembre 2013

Epatite A: ecco come evitare guai coi frutti di bosco





Consumare i frutti di bosco surgelati solo ed esclusivamente previa cottura. E’ questa la raccomandazione che il Ministero della Salute ha diffuso ai consumatori dopo l’incremento del numero di casi umani di epatite A che si è verificato a partire da gennaio scorso. Recentemente, dopo una diminuzione delle segnalazioni, sono stati notificati diversi nuovi casi in soggetti che hanno riferito il consumo di frutti di bosco misti surgelati non cotti.


lunedì 25 novembre 2013

Epatite A: si torna a parlare dei frutti di bosco!




Non è ancora conclusa la vicenda dei lotti di frutti di bosco contaminati da epatite A. L’associazione Codici annuncia che sta ricevendo le prime segnalazioni di cittadini contagiati dal virus in conseguenza dell’assunzione di frutti di bosco surgelati e che sta predisponendo azioni legali per tutelare le persone che hanno subito dei danni.

giovedì 21 novembre 2013

Ambiente: guarda cosa succede quando laviamo un capo d'abbigliamento





Quando laviamo un capo d’abbigliamento appena comprato, esso rilascia nell’ambiente una serie di sostanze tossiche che, una volta disperse in acqua, non vengono trattenute dai sistemi di depurazione. Tra queste sostanze c’è il nonilfenolo, un composto in grado di alterare anche a livelli molto bassi il sistema ormonale dell’uomo. 


mercoledì 20 novembre 2013

Foglietto illustrativo interno: se non sai leggerlo rischi






La difficoltà a comprendere il bugiardino dei farmaci, a causa di una bassa alfabetizzazione su temi legati alla salute, si associa a una maggiore mortalità. Lo ha riscontrato uno studio, pubblicato sul British medical journal e condotto presso lo University of College London e riportato oggi su ‘Farmacista 33’, il quotidiano online del farmacista italiano. 


sabato 16 novembre 2013

I denti? me li curo all'estero, ecco perchè!



Cinque milioni di italiani vanno all’estero a curarsi i denti, soprattutto nell’Est Europa. E nell’ultimo anno circa il 30% degli italiani ha acquistato coupon online, a prezzi scontati, per effettuare check up completi e analisi cliniche di vario genere. 

giovedì 14 novembre 2013

Occhiali 3D: sono pericolosi!





Gli occhiali utilizzati per la visione dei film in 3D sono pericolosi e le sale cinematografiche devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute sia rispetto alle informazioni da dare al pubblico sia rispetto alla pulizia del prodotto.


lunedì 11 novembre 2013

Arriva la cipolla che non fa... piangere e con tante proprietà terapeutiche!





Anche se appartenete alla schiera di persone dal cuore duro, di fronte ad una cipolla, anche per voi, è difficile trattenere le lacrime… ovviamente non perché ci si farà prendere dal sentimentalismo, semmai a causa di una reazione chimica prodotta da un costituente della cipolla che volatilizzandosi irrita reversibilmente e per la sola durata del contatto, le mucose degli occhi. Ma oggi c’è una novità, rappresentata dalla scoperta da parte di un gruppo di ricercatori che agendo sulla proteina responsabile del fastidio ed eliminandola,  avrebbe creato in laboratorio un nuovo ortaggio privo di effetti lacrimogeni, ma non è tutto.

giovedì 7 novembre 2013

Aspetti un bimbo? Al bando l'alcol





Se aspetti un bambino, l’alcol può attendere”. Perché si possono prevenire le patologie fetali legate al consumo di alcol semplicemente evitando di bere durante la gestazione e l’allattamento. Parte oggi la seconda edizione, tutta online, della campagna di informazione sulla prevenzione delle patologie fetali legate al consumo di alcol, promossa da SIGO, Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, e da AssoBirra, l’Associazione degli Industriali della Birra e del Malto.


giovedì 31 ottobre 2013

Cataratta: addio con questo innovativo laser

Collegati via satellite con altri sei centri internazionali, i massimi specialisti riuniti al 35° Congresso internazionale di chirurgia della cataratta e rifrattiva in corso a Milano – che rappresenta il più importante appuntamento europeo dedicato all’argomento – presentano i nuovi sviluppi dell’intervento di cataratta in una Consensus Conference hanno definito il laser a femtosecondi il metodo d’elezione per la cura della cataratta. 


martedì 29 ottobre 2013

Autismo: la diagnosi precoce alla base delle cure





Si celebra la Giornata dell’autismo, promossa dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica e la comunità scientifica sulla sindrome. Secondo recenti dati dell’Iss, che a gennaio ha lanciato le nuove linee guida, l’autismo colpisce oltre 10 bambini su 10 mila, che salgono a 40 su 10 mila considerando nel loro complesso tutti i cosiddetti disturbi dello spettro autistico. 

domenica 27 ottobre 2013

Spending review: ecco come può incidere pesantemente sulla nostra salute!






Può la spending review mettere in serio pericolo la nostra stessa vita? Si, può eccome, basta tagliare a destra e a manca come si sta facendo oggi al punto che su 100 oncologi intervistati in Lombardia, ben 85 ritengono che i tagli avranno conseguenze spesso irrimediabili per i pazienti neoplastici.




martedì 22 ottobre 2013

Tempo di vacanze lontani, ma i consigli sulla protezione della pelle sono sempre validi!





“Niente parsimonia, siate extra-generosi”. E’ questo il motto da seguire quando si parla di protezioni solari. Almeno stando a quello che si legge sul settimanale tedesco “Test” che, nel numero di luglio, ha testato 20 prodotti solari con il fattore di protezione 30. 14 di questi hanno ottenuto un buon giudizio, fra questi anche prodotti economici. 2 dei prodotti più cari hanno fallito nella protezione dai raggi UVA. A rilanciare i risultati del sondaggio è il CRTCU che sottolinea: 


mercoledì 16 ottobre 2013

Prodotti per la pulizia: ma fanno sempre bene?





Quanto sono necessari i detergenti antibatterici utilizzati per lavare mani, pavimenti e quant’altro? Secondo Altroconsumo, il nostro corpo è perfettamente capace di difendersi da solo dai microbi che vivono nell’ambiente, dunque, in una situazione normale, anche se in famiglia ci sono neonati, lavare accuratamente mani, pavimenti e quant’altro è più che sufficiente. Ma c’è di più, secondo l’Associazione, in alcuni casi gli antibatterici possono essere addirittura dannosi e per i bambini vivere fin da piccoli in un ambiente disinfettato è nocivo per la salute, per esempio aumenta il rischio di allergie.

martedì 15 ottobre 2013

Lampadine a basso consumo: attenti, se si rompono possono far male alla salute!





Le lampadine a risparmio energetico contengono una minima quantità di mercurio, che è molto tossico per gli uomini e l’ambiente. Cosa bisogna fare dunque se una lampadina di queste si rompe? Altroconsumo consiglia di seguire alcune procedure indicate dall’Agenzia per la protezione dell’ambiente (Epa) per evitare rischi visto che il mercurio si libera nell’aria sotto forma di vapore nocivo.

lunedì 14 ottobre 2013

Obesità: una nuova scoperta potrebbe combatterla in modo definitivo






Un modo efficace per combattere l’obesità potrebbe essere quello di trovare nuovi alimenti che fanno sentire subito sazi, senza dare un grosso apporto energetico. Ci hanno pensato alcuni ricercatori che hanno lanciato il progetto Satin (“Satiety Innovation”), un’idea innovativa che vuole sviluppare e testare nuovi prodotti alimentari che danno velocemente una sensazione di sazietà.


sabato 12 ottobre 2013

Allergie alimentari: forse conviene tornare alla antica cucina di una volta





Si parla sempre più spesso di intolleranze alimentari, tanto che il 30% delle persone pensa di soffrire di una qualche forma di allergia. In realtà le allergie alimentari vere colpiscono il 4-5% della popolazione globale. Certo è che il proliferare di diete fai da te, che prevedono l’introduzione di nuovi alimenti e il ricorso alle trasformazioni industriali delle fonti alimentari, “possono provocare seri danni alla nostra salute”. 


venerdì 11 ottobre 2013

Bambini: troppe micotossine nei prodotti alimentari dell'infanzia!





Baby food di nuovo al centro dell’attenzione. La Federazione Italiana Medici Pediatri ha fatto sapere di aver sviluppato, in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli, un’analisi sistematica di cibi e prodotti alimentari indirizzati all’infanzia per verificare le effettive composizioni alimentari che ha confermato la presenza di micotossine e altre sostanze al di sopra delle percentuali previste

giovedì 10 ottobre 2013

Biancheria intima: la chimica che impregna questi capi fa male alla salute






C’è troppa chimica nella biancheria intima. Anche quando i tessuti sono a norma di legge, ci sono troppi residui di sostanze chimiche pericolose e più della metà di un campione di 40 capi (fra slip da donna e da uomo e reggiseni) presenta problemi: il colore non resiste a lavaggi e sudore, ci sono tracce di piombo o di inquinanti, talvolta tinture che possono provocare allergie. I più “bocciati” sono i reggiseni. 

mercoledì 9 ottobre 2013

Biscotti integrali: scoperti peli di roditore nell'impasto!

Articolo Sponsorizzato per Olaz




I biscotti integrali dovrebbero essere degli ottimi amici di chi vuole essere in forma e decide di alimentarsi in modo corretto. Ma Altroconsumo ha scoperto che molti di essi contengono ospiti “poco graditi”. 



martedì 8 ottobre 2013

Cibi dei bambini: allarme dei pediatri





Baby food di nuovo al centro dell’attenzione. La Federazione Italiana Medici Pediatri ha fatto sapere di aver sviluppato, in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli, un’analisi sistematica di cibi e prodotti alimentari indirizzati all’infanzia per verificare le effettive composizioni alimentari che ha confermato la presenza di micotossine e altre sostanze al di sopra delle percentuali previste


lunedì 7 ottobre 2013

Ma il latte crudo, va sempre bollito?






Il latte crudo andrebbe sempre bollito  prima del consumo, come raccomanda il Ministero della Salute. La bollitura serve ad eliminare i microrganismi potenzialmente dannosi all’organismo senza alterare il valore nutrizionali.



venerdì 4 ottobre 2013

Epatite: due importanti farmaci vengono approvati dall'Aifa



L’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha approvato la rimborsabilità di due nuovi farmaci per l’Epatite C, mentre un medicinale per la cura del melanoma tornerà all’esame della Commissione tecnico scientifica dell’Agenzia su richiesta della stessa azienda. Sono due novità degli ultimi giorni rese note dall’Aifa.


giovedì 3 ottobre 2013

Protesi mammarie: per Legge, solo i chirurghi plastici adesso possono impiantarle





“Solo i veri chirurghi plastici potranno eseguire operazioni per aumentare il volume del seno: è la prima volta che si stabilisce per legge quali sono gli specialisti che possono eseguire un certo tipo di intervento”: è il commento di Giovanni Botti, presidente di Aicpe (Associazione italiana di Chirurgia Plastica Estetica) in merito all’entrata in vigore della legge sulle protesi mammarie.  

mercoledì 2 ottobre 2013

Attenzione all'acquisto di cosmetici, alcuni sono proprio da evitare!





Quando acquisto un cosmetico cosa devo guardare? Quali sono i cosmetici che farei bene ad evitare? Sono domande che saranno passate nella mente di molte consumatrici (e molti consumatori) più di una volta nella vita. 

martedì 1 ottobre 2013

Tintarella: esistono integratori che aiutano a mantenerla più a lungo?

Può un integratore prolungare l’abbronzatura o limitare i danni dei raggi ultra violenti? Ni. O meglio, secondo l’Efsa, maggior parte degli effetti decantati non sono supportati da dati scientifici certi, in quanto gli studi fatti finora non sono sufficienti o non sono validi. Secondo quanto rilancia Altroconsumo, i messaggi che l’Efa ha bocciato sono i seguenti:

  • lunedì 30 settembre 2013

    Future mamme: attenti ai campi elettromagnetici, Wi-Fi e Microonde, a rischio i bambini che portate in grembo






    Per intanto sembrerebbe uno studio isolato, ma se a questo dovessero seguire ulteriori lavori scientifici, la notizia potrebbe divenire abbastanza preoccupante. Sembrerebbe infatti che l’esposizione a campi elettromagnetici generati da dispositivi Wi-Fi e persino forni a microonde, avrebbe come risultato quello di indurre nei bambini obesità anche di grado elevato.


    domenica 29 settembre 2013

    Bambini: attenzione agli avvelenamenti, ecco i consigli dei pediatri






    Detersivi, medicinali, vernici, cibi tossici. Sono questi i principali prodotti che possono provocare avvelenamento o intossicazione che, nel 90% dei casi, avvengono in casa. Ad essere più esposti al rischio sono i bambini a causa di gesti e comportamenti per loro assolutamente naturali e che fanno parte del normale percorso di crescita: tendenza a portare gli oggetti alla bocca, estrema curiosità, desiderio di esplorazione e capacità di approfittare di circostanze favorevoli, come quando il genitore è impegnato in una conversazione telefonica, durante la preparazione dei pasti o in un momento di stanchezza.

    sabato 28 settembre 2013

    Menopausa: gli integratori a base di soia non servono a niente!







    Nessun effetto dimostrato sulla menopausa da parte degli integratori a base di soia. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha bocciato gli slogan sugli integratori a base di isoflavoni della soia: gli effetti benefici sull’apparato osseo e sul sistema vascolare delle donne in menopausa vantati dai produttori, infatti, non sono stati dimostrati. A rilanciare la notizia è Altroconsumo, che ricorda le diciture salutistiche apposte su una serie di prodotti, a base di  isoflavoni della soia, che si presentano come un aiuto contro i disturbi legati alla menopausa. “Peccato, però, che l’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, abbia bocciato queste pubblicità: gli effetti positivi sull’apparato osseo e sul sistema vascolare non sono stati dimostrati”, ricorda l’associazione.



    giovedì 26 settembre 2013

    Malattie della tiroide: in forte aumento nelle donne





    Perché, soprattutto nelle donne, stanno aumentando in maniera significativa le malattie della tiroide, stante il fatto che oggi tali patologie colpiscono il 10 per cento delle donne e che nei prossimi venti anni, in assenza di una controtendenza, potrebbero addirittura aumentare fors’anche raddoppiare? Una domanda che si è posto anche Enrico Papini, responsabile scientifico Associazione medici endocrinologi (Ame) e direttore Uoc Endocrinologia e Malattie Metaboliche dell’Ospedale Regina Apostolorum di Albano Laziale e che sicuramente merita una risposta immediata.

    mercoledì 25 settembre 2013

    Google: la vecchiaia è una malattia che va debellata!





    Google scende in campo, ma stavolta non lo fa per darci qualche dritta per meglio posizionarci sui suoi motori di ricerca, ma lo fa con fini persino etici, sicuramente non scevri da qualche interesse economico, ma se tanto mi da tanto, per lo meno lo fa nel nostro preciso interesse e ciò da quando, il colosso del web ha ritenuto che la vecchiaia è una malattia e per questo va sconfitta… in soldoni e sarebbe proprio il caso di dirlo, Google non vuol farci più invecchiare, al contrario invece vuol trovare l’elisir di lunga vita per farci vivere più a lungo e, chissà, persino in eterno!



    martedì 24 settembre 2013

    Videogiochi: ne fai molto uso? rischi di incorrere in incidenti d'auto



    Una singolare ricerca effettuata qualche tempo fa da Continental rileva che chi fa un uso sistematico di videogiochi o simulatori di guida è più esposto al rischio di incidente nella vita reale. Passaggi con semaforo rosso o manovre azzardate nella guida quotidiana sono più frequenti, secondo la ricerca realizzata da Continental, negli automobilisti che passano molte ore a contatto con videogiochi di carattere motoristico. 

    lunedì 23 settembre 2013

    Farmaci oftalmici: antitrust contro due Case Farmaceutiche






    L’Antitrust ha avviato un’istruttoria nei confronti dei gruppi farmaceutici Roche e Novartis per verificare se abbiano attuato in Italia un’intesa restrittiva della concorrenza per la vendita di farmaci destinati alla cura di patologie oftalmiche: secondo alcune denunce, i due gruppi si sarebbero accordati per far sì che nella cura di patologie della vista molto diffuse fra gli anziani venga usato il solo farmaco Lucentis, commercializzato da Novartis, escludendo invece l’uso del farmaco Avastin, commercializzato da Roche. Il primo farmaco è a carico del Sistema Sanitario Nazionale e sarebbe del tutto equivalente all’Avastin, ma ha un prezzo molto superiore.


    venerdì 20 settembre 2013

    Baby Nes: pronto il latte per neonato in capsule!



    Non solo caffè in capsule. Anche il latte per neonati potrà essere preparato con una simil macchina però caffè. E’ l’ultima proposta commerciale di Nestlè e si chiama BabyNes. Per ora è presente solo sul mercato svizzero e francese al costo di circa 200 euro.


    giovedì 19 settembre 2013

    Notti insonni? attenti all'obesità!






    Ovviamente non ce ne accorgiamo, ma sarebbe ormai del tutto acclarato che dopo una, due notti insonni, o ancora, quando tendiamo tendenzialmente all’insonnia, regoliamo la spesa al supermercato verso cibi che alla fine tendono a farci ingrassare. Lo dice la scienza, la stessa che ha stabilito che per non commettere sciupii al momento della spesa non si dovrebbe essere affamati nel momento in cui si decide di acquistare roba da mangiare, condizione quest’ultima che ci orienta su un carrello per lo più costituito da generi alimentari spesso inutili e che comunque apportano più calorie al nostro organismo. Ma è curioso osservare  anche come un recente lavoro scientifico svedese additi l’insonnia come una causa importante del sovrappeso, addirittura dell’obesità, in quanto capace di orientare le nostre scelte al supermercato in negativo. Vediamo perché.

    mercoledì 18 settembre 2013

    Il segreto della "pipì": a breve dall'esame delle urine la diagnosi di molte più malattie



    Fino adesso l’esame delle urine, nell’ambito di un controllo generale delle condizioni di salute del nostro organismo, ci son sembrate quasi un test di serie B rispetto al contestuale esame del sangue. Ma oggi, alla luce di recentissime scoperte scientifiche, l’ultima in ordine di tempo quella dei ricercatori dell’Università di Alberta in Canada pubblicato sulla rivista PlosOne, si sarebbe visto come quasi 3.100 sostanze chimiche possono ritrovarsi proprio nelle urine, che mai come adesso, potrebbero di fatto fornirci la chiave di lettura di uno stato patologico del nostro organismo.


    domenica 15 settembre 2013

    Ricordi: se riuscissimo a dimenticarci quelli più brutti vivremmo meglio






    Non si tratta di dimenticare il brutto voto che vostro figlio ha preso a scuola, né la giornata storta che ognuno di noi prima o poi ha nel corso della propria vita. Atteso che anche i brutti ricordi aiutano a crescere. Ciò che è invece è stato scoperto dagli scienziati è tutta un’altra storia, visto che si è riusciti a studiare come poter presto cancellare i veri e brutti ricordi che non solo segnano una persona, ma ne influenzano persino la propria vita.

    venerdì 13 settembre 2013

    Diabete: anche i nostri amici a quattro zampe ne vanno incontro, ma un terzo dei proprietari non lo sa!








    La nostra Società dei consumi ci ha proiettato noi e i nostri amici a quattro zampe, cani e gatti in special modo, verso malattie che, sbagliando, siamo soliti immaginare solo per noi, a partire dal diabete e da tutte le conseguenze nefaste che ha questa malattia, pensiamo all’infarto e all’ictus fra le più gravi.

    giovedì 12 settembre 2013

    Pidocchi: scegliamo il prodotto giusto per sconfiggere l'incubo di mamme e bambini




    Si scrive pidocchi, si legge incubo per le mamme. Con l’avvio dell’anno scolastico, puntualmente tornano a fare visita sul capo dei nostri figli i pidocchi. Altroconsumo ha fatto il punto sui prodotti i commercio distinguendo i pro e i contro di ognuno.

    mercoledì 11 settembre 2013

    Sanità: l'Italia a due velocità







    Nelle regioni del Nord Italia i tumori vengono diagnosticati più precocemente di quanto non si riesca a fare al Sud. A svelarlo è lo studio Eurocare-5, pubblicato dall’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano su Cancer Epidemiology. 


    martedì 10 settembre 2013

    Giù le mani dai bambini!







    Dopo Germania, Austria, Svezia e Danimarca, il prossimo obiettivo commerciale della aziende farmaceutiche che producono psicofarmaci pediatrici parrebbe essere l’Italia. E’ quanto afferma l’associazione “Giù le mani dai bambini”. 

    lunedì 9 settembre 2013

    Hai la psoriasi? rischi pure il diabete!



    Sarebbe stata provata un’importante correlazione fra la psoriasi e il diabete mellito di tipo 2. A stabilirlo tutta una serie di studi scientifici, si contano infatti 142 pubblicazioni pubblicate fra il 1980 ed il 2012, per un totale di ben 27 studi scientifici osservazionali.

    domenica 8 settembre 2013

    Addio carie: adesso uno spray la sconfiggerà per sempre!





    Fin da bambini le nostre mamme, in primis, ci hanno raccomandato di lavarci i denti per preservarci dalla carie. Sicuramente un’ottima abitudine, ma spazzolarsi i denti regolarmente, ci preservava davvero dalla carie, oppure tale azione era un semplice palliativo che poco o nulla poteva contro il temibile danneggiamento dei denti